Qual è l’ordine delle visualizzazioni delle Storie Instagram?

Le storie Instagram, con oltre 300 milioni di utenti attivi al giorno, superano nettamente Snapchat. I video rimangono online per 24h, dopodiché vengono eliminati automaticamente. Le IG Stories sono utilizzate dai brands, da influencers e da chiunque altro per raccontare l’andamento della propria giornata o semplicemente per pubblicizzare un determinato prodotto. Ma in che ordine sono elencati gli utenti che visualizzano le nostre storie Instagram? Questa domanda è abbastanza gettonata, perchè sicuramente avrai notato che pubblicando una storia ed osservando chi la visualizza troverai spesso gli stessi nomi in cima. Nonostante il passare del tempo e l’aumentare degli utenti, risulteranno al primo e secondo posto sempre le stesse persone.

Tutto questo è molto strano, vero? Dopo quasi un anno di ricerca, studio e confronto con le maggiori sorgenti informatiche siamo arrivati ad una conclusione ben dimostrata. Sicuramente Instagram non ci è voluto venire in contro. Nella pagina del supporto viene chiaramente dichiarato che l’ordine delle visualizzazioni delle storie Instagram ha un algoritmo complesso e segreto.

L’ordine delle visualizzazioni delle storie Instagram ha un algoritmo abbastanza complesso. Lo stesso social network spiega che i primi utenti in cima saranno i più attivi su altre piattaforme collegate, come Facebook. Tutto questo, secondo ulteriori dichiarazioni, si sommerà alla frequenza d’interazione con i medesimi utenti. Ma cosa diavolo ci fa la nostra ex ragazza? Il mondo del web ha voluto indagare e trovare la soluzione al problema perchè queste dichiarazioni sono palesemente inutili. Finalmente ora scoprirai in che modo vengono ordinati i nomi degli utenti che visualizzano le tue storie Instagram. Direi che possiamo cominciare.

Ordine Visualizzazioni Storie InstagramOrdine Visualizzazioni Storie Instagram: Spiegazione Finale

A primo impatto, chi visualizza le nostre storie sembra posizionato a caso. Spiacente, non lo è. Entro i 50 utenti che visualizzano le nostre storie l’ordine è cronologico ed inverso (il primo in classifica è stato l’ultimo a riprodurre la nostra storia), successivamente gli utenti vengono ordinati in base al loro interesse verso il nostro profilo solo ed esclusivamente Instagram. Questo perchè conducendo i vari test, anche con profili falsi, non ci sarebbe mai venuto in mente di collegarci un profilo Facebook.

Il vero motivo del funzionamento di quest’algoritmo risiede nel fatto che Instagram ci mostra i maggiori stalker per farci capire a chi dedicare i nostri contenuti ed il target di utenti interessati a ciò che pubblichiamo.

Nella seconda fase l’ordine verrà influenzato da commenti, mi piace, messaggi direct ma soprattutto visite al profilo.

Conclusione

L’ordine delle visualizzazioni delle storie Instagram segue questa spiegazione. Tutto questo non era difficilmente intuibile ma col tempo è stato sempre più fondato. Spesso, inconsciamente contribuiamo al fatto di essere scoperti quando visualizziamo le storie. Un esempio? Cerchiamo frequentemente un determinato utente e scorriamo, anche per pochi secondi il suo profilo. Questo comportamento non farà altro che farci scalare la classifica e ne avrà maggiormente la prova ad ogni nostra visualizzazione delle sue storie.